Archivio eventi

Quando:
2019-07-27
Orario:
21:00
New York New York

New York New York

SABATO 27 LUGLIO 2019 - ore 21:00
PALAZZO VISCONTI
BRIGNANO GERA D'ADDA (Bg)

“NEW NEW YORK”
JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET plays SINATRA

GIGI LANZANI voce
GIOVANNI COLOMBO pianoforte
ROBY SANNINO chitarra
MAURIZIO MORASCHINI sassofoni
GIGI GHEZZI tromba, flicorno
VITTORIO SCOTTI contrabbasso
FABRIZIO PINTORNO batteria
Conduce la serata FRANCESCO PORFIDO.

Collaborazione tra JAZZ CLUB BERGAMO e il COMUNE DI BRIGNANO GERA D'ADDA.

In caso di pioggia il concerto si svolgerà nella Sala del Trono del Palazzo.

Dove:
Brignano Gera d'Adda (Bg)
Presenta:
Quando:
2019-06-30
Orario:
21:00
Dai classici alle nuove promesse

Dai classici alle nuove promesse

DAI CLASSICI ALLE NUOVE PROMESSE - I PROTAGONISTI DELLA MUSICA AFROAMERICANA
Presentazione del libro "Jazz Music" di Fabio Caprera

SABATO 30 GIUGNO 2019 - ORE 21
CHIOSTRO DEL MONASTERO DI SAN BERNARDINO
VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 19 - CARAVAGGIO (BG)
ingresso libero
in caso di maltempo il concerto si svolgerà nel salone sotto il colonnato.

JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET
GIOVANNI COLOMBO pianoforte
MAURIZIO MORASCHINI sassofoni
ROBY SANNINO chitarra
GIGI GHEZZI tromba
VITTORIO SCOTTI contrabbasso
FABRIZIO PINTORNO batteria
narrazioni dell’attore FRANCESCO PORFIDO

Concerto in collaborazione tra JAZZ CLUB BERGAMO e COMUNE DI CARAVAGGIO.

Dove:
Caravaggio (Bg)
Presenta:
Quando:
2019-08-16
Orario:
Lovere back to jazz 2019 - seconda serata

Lovere back to jazz 2019 - seconda serata

VENERDI 16 AGOSTO 2019 - ore 21:15
PIAZZA TREDICI MARTIRI LOVERE (BG)

(in caso di maltempo ACCADEMIA TADINI)

TWO LATE - Organ & Drums Jazz Duo feat Tino Tracanna
Tino Tracanna (sax)
Alberto Gurrisi (organo)
Laura Klain (batteria)

Two Late, progetto ideato dalla batterista Laura Klain, è un viaggio nella musica afroamericana che attraversa diverse epoche e abbraccia vari stili, ma sempre radicato nella tradizione jazzistica e incalzato da un costante senso del groove. Il repertorio spazia infatti da brani spiritual a composizioni originali e di autori contemporanei, con un sound molto dinamico e con richiami psichedelici grazie alle sonorità dell'organo hammond, guidato dalla grande capacità di Alberto Gurrisi.
In poco più di due anni il duo si è esibito in oltre cento concerti, calcando importanti palchi come Tanjazz Festival (Marocco), Torino Jazz Festival, Ispani Jazz e molti club e rassegne in tutta Italia, lavorando anche come sezione ritmica con alcuni solisti ospiti come Daniele Scannapieco, Emanuele Cisi, Giovanni Amato, Bebo Ferra, Michael Rosen e altri.

Per l’occasione sarà con loro l’importante sassofonista Tino Tracanna che al sax tenore e soprano affronterà un repertorio spaziante tra composizioni originali e il mondo musicale di Thelonius Monk. Un concerto divertente e dinamico, caratterizzato da un forte interplay tra i musicisti e un forte legame con il sound del mainstream contemporaneo.

Dove:
Lovere (Bg)
Presenta:
Quando:
2019-08-15
Orario:
Lovere back to jazz 2019 - prima serata

Lovere back to jazz 2019 - prima serata

GIOVEDI 15 AGOSTO 2019 - ore 21:15
PIAZZA TREDICI MARTIRI LOVERE (BG)

(in caso di maltempo ACCADEMIA TADINI)

‘LOVE, LONGING & LULLABIES’  - TAMARA KULDIN

La formazione in quartetto jazz è formata da ottimi musicisti particolarmente adatti ad accompagnare cantanti jazz.

Tamara Kuldin, voce
Daniel Gassin, pianoforte
Dario Cecchini, sax tenore
Guido Zorn, contrabbasso
Enzo Zirilli, batteria

Sensuale, delicata e allo stesso tempo tosta e impertinente. Tamara Kuldin è tutto questo e molto di più. La sua voce è dolce e affascinante e il Jazz diventa in lei pura arte di seduzione. Il suo è un approccio giocoso che va però preso seriamente; un personaggio artistico creato con molta cura, da una cantante con un perfetto fraseggio musicale, che le permette di esporre il testo delle canzoni in modo che ogni parola arrivi a destinazione„Da Melbourne a Parigi e New York, l'affascinante cantante Tamara Kuldin ha conquistato il pubblico con giocose, sensuali e sentite interpretazioni di brani musicali tratti dal Great American Songbook e dai classici d’Europa, per arrivare fino a gemme meno conosciute del “vintage jazz” e del Blues.Il suo album intitolato ‘Love, Longing & Lullabies’ si discosta in modo deciso dal suo tipico repertorio vivace. Tamara presenta un inedito lato intimo e posato della sua voce, interpretando in modo originale e squisito brani tratti dal classico repertorio della canzone statunitense fino ad arrivare ai Beatles.

La formazione in quartetto jazz è formata da ottimi musicisti particolarmente adatti ad accompagnare cantanti jazz.

Dove:
Lovere (Bg)
Presenta:
Quando:
2019-06-22
Orario:
21:00
Anrea Pozza Trio meets Jim Rotondi

Anrea Pozza Trio meets Jim Rotondi

Piazzetta Bergamo Centro - Ingresso da via Borfuro, via XX Settembre 18, Bergamo.
(in caso di maltempo i concerti si svolgeranno nella sala sopra Porta Sant'Agostino, Viale delle Mura, Bergamo Alta)

Jim Rotondi tromba, flicorno
Andrea Pozza piano
Aldo Zunino contrabbasso
Bernd Reiner batteria

Il trio di Andrea Pozza ospita Jim Rotondi, trombettista di fama mondiale che ha suonato tra gli altri nelle big band di Ray Charles e Bob Mintzer. Il suono, l’anima, il senso dello swing di Rotondi incontreranno lo stile elegante del pianismo di Pozza, attento ai colori, alle sfumature e in perfetto equilibrio fra la solidità di un impianto formale di stampo europeo e l’inventiva fresca e ammaliante di un sound oltre oceano. A completare la formazione c'è una ritmica di levatura internazionale che vede il contrabbassista Aldo Zunino e il batterista austriaco Bernd Reiner.
Una serata all’insegna della storia del jazz, dall’immenso songbox americano fino all’hard bop di cui Rotondi è uno dei massimi esponenti viventi. Il repertorio comprenderà brani di Charles, Jackson, Porter, Bernstein, Ellington, Blakey oltre a brani originali di Pozza e Rotondi.
Da anni Jim Rotondi vive a New York dove si esibisce regolarmente, registra, compone e insegna in diverse università e jazz workshop. Nella sua importante carriera artistica ha registrato con una schiera di stelle del jazz, tra cui la grande band di Ray Charles, Lionel Hampton, Toshiko Akiyoshi, Bob Mintzer, e in gruppi più piccoli con Charles Earland, Lou Donaldson, Curti Fuller e Joe Chambers.


Jim è attualmente leader di diverse formazioni: un quintetto con il vibrafonista Joe Locke in prima linea, e il gruppo elettrico Full House con il pianista David Hazeltine. E’ anche membro fondatore del sestetto One For All composto dal sassofonista Eri Alexander e dal trombonista Steve Davis, nonché il succitato Hazeltine, il batterista Joe Farnsworth e il bassista John Webber alla ritmica.

“Il trio di Pozza ospita Jim Rotondi, trombettista americano di fama mondiale che ha suonato nelle big band di Ray Charles e Bob Mintzer. Il suono, l’anima, lo swing di Rotondi incontrano il pianismo elegante di Pozza, attento ai colori, alle sfumature e in perfetto equilibrio fra la solidità di un impianto formale di stampo europeo e l’inventiva fresca del sound d'oltre oceano. Completa la formazione una ritmica di levatura internazionale che vede il contrabbassista Aldo Zunino e il batterista austriaco Bernd Reiner. Una serata all’insegna della storia del jazz, dall’immenso songbox americano fino all’hard bop di cui Rotondi è uno dei massimi esponenti viventi.”

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2019-06-21
Orario:
21:00
Deborah J. Carter European Quartet

Deborah J. Carter European Quartet

Piazzetta Bergamo Centro - Ingresso da via Borfuro, via XX Settembre 18, Bergamo.

(in caso di maltempo i concerti si svolgeranno nella sala sopra Porta Sant'Agostino, Viale delle Mura, Bergamo Alta)

Deborah J. Carter voce
Daniele Gorgone pianoforte
Marco Piccirillo contrabbasso

Quartetto dalla straordinaria energia e eleganza guidato dalla vocalist americana per l’occasione in tour in Italia accompagnata da un trio di affiatati musicisti. Con la sua inconfondibile voce vellutata, profonda e intrisa di jazz, Deborah interpreta i grandi classici del jazz dai più famosi a gemme meno conosciute molte delle quali eseguite con arrangiamenti originali della stessa cantante. Non mancano immancabili omaggi al repertorio di Ella Fitzgerald, alle McRae-Brubeck sessions, fino a incursioni nell’hardbop per un concerto che si preannuncia frizzante e denso di swing.
Deborah J. Carter è nata negli USA e cresciuta nelle Hawaii e in Giappone. In età molto giovane ha cominciato come strumentista a fiato alle Hawaii e poi ha iniziato a studiare teoria musicale e composizione nella sua prima adolescenza in Giappone; infine ha continuato i suoi studi presso il prestigioso Berklee College of Music. Viaggia molto esibendosi in festival jazz e jazz club, conducendo seminari, esibendosi in radio e spettacoli televisivi in Europa e Asia con il suo trio o come ospite con diverse formazioni da piano duo a grandi orchestre.
Questa cantante, compositrice, arrangiatrice è una delle più dinamiche e conosciute della scena jazz mondiale, grazie alla sua voce potente, swingante e a tratti molto sensuale e romantica, descritta dalla rivista Music Maker come "assolutamente top-class”.

“Quartetto dalla straordinaria energia e eleganza guidato dalla vocalist americana per l’occasione in tour in Italia accompagnata da un trio di affiatati musicisti. Con la sua inconfondibile voce vellutata, profonda e intrisa di jazz, Deborah J. Carter, che è cantante, compositrice e arrangiatrice, interpreta i grandi classici del jazz dai più famosi a gemme meno conosciute molte delle quali eseguite con arrangiamenti originali della stessa cantante. Non mancano immancabili omaggi al repertorio di Ella Fitzgerald, alle McRae-Brubeck sessions, fino a incursioni nell’hardbop per un concerto che si preannuncia frizzante e denso di swing.”

 

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2019-06-01
Orario:
21:00
Tim Garland Weather Walker Trio

Tim Garland Weather Walker Trio

Sala sopra Porta S. Agostino, Viale delle Mura, Bergamo Alta.

Tim Garland sax
Jason Rebello pianoforte
Yuri Goloubev contrabbasso

Il Trio Weather Walker di Tim Garland unisce tre virtuosi di classe mondiale all’apice della loro potenza espressiva.
La grandissima esperienza di Garland, già forza motrice di trio famosi quali Lighthouse, Acoustic Triangle e Storms/Nocturne, lo ha portato ad un punto nel quale la complessità artistica è raccontata con estrema chiarezza. Per citare Chick Corea, con cui ha collaborato a lungo per un periodo di 18 anni, "il suo livello di genio è raro".
Il materiale per Weather Walker è nato dall’amore di Tim per il mondo naturale, in particolare per il Lake District. La musica utilizza canzoni folk e, per questa serie di concerti, alcuni strumenti d’atmosfera non convenzionali e veramente suggestivi.
Jason Rebello è stato caro amico di Tim per quasi trent'anni. La sua carriera artistica, che include collaborazioni con artisti del calibro di Sting e Jeff Beck ed anche un album in solo premiato dalla critica, lo rende uno dei pianisti con più esperienza e più creativi del Regno Unito.
Yuri Goloubev, il bassista-prodigio di Mosca, ha col suo strumento una espressività che lascia senza fiato, complementando pefettamente le composizioni di Garland che, vincitrici di Grammy Award, combinano magistralmente liricismo e interazione.


“Il materiale musicale per il progetto Weather Walker Trio è nato dall’amore di Tim Garland per il mondo naturale.
La grande esperienza di Tim Garland lo ha portato al punto in cui la complessità artistica è raccontata con estrema chiarezza. Garland e Chick Corea hanno collaborato per diciotto anni e, a dire di Chick "il suo livello di genio è raro".
Jason Rebello, include collaborazioni con artisti del calibro di Sting e Jeff Beck, lo rende uno dei pianisti con più esperienza e più creativi del Regno Unito.
L'espressività di Yuri Goloubev, il bassista-prodigio di Mosca, complementa perfettamente le composizioni di Garland, combinando magistralmente liricismo e interazione.”

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2019-05-25
Orario:
21:00
Remembering Tullio Mobiglia - Claudio Bianzino Quintet

Remembering Tullio Mobiglia - Claudio Bianzino Quintet

Sala sopra Porta S. Agostino, Vialle delle Mura, Bergamo Alta.

Claudio Bianzino sax
Luigi Martinale pianoforte
Gianpiero Malfatto trombone
Stefano Profeta contrabbasso
Paolo Franciscone batteria

Il concerto è dedicato a Tullio Mobiglia, sassofonista e violinista italiano, pioniere del jazz in Europa negli anni a cavallo della seconda guerra mondiale.
Diplomato in violino al Conservatorio di Genova, nel 1934 inizia a suonare sulle navi, verso gli Stati Uniti, dove si accosta al jazz diventando amico di Coleman Hawkins tra gli alltri musicisti d'oltreoceano. Si mette in luce come il miglior sassofonista italiano del periodo e nel 1940 viene chiamato a suonare a Berlino, ottenendo molto successo, dove crea la sua prima formazione costituita da altri musicisti italiani con cui pubblica le prime incisioni a 78 giri e dove ha occasione di suonare con Django Reinhardt. Per il divieto di suonare musiche americane il repertorio è costituito da brani di musicisti europei ed anche da arrangiamenti jazz di canzoni di musica leggera italiana.
Tornato in Italia, all'inizio del 1945 riforma la sua orchestra con altri musicisti, ottenendo un contratto per incisioni con la Columbia e poi con la Telefunken, Cetra e Durium, riprendendo anche a suonare il violino, suo primo strumento.
Nel 1967 viene chiamato dal Conservatorio di Helsinki ad insegnare il violino, incarico che terrà fino agli anni '80; nella capitale finlandese trascorrerà gli ultimi anni fino alla morte avvenuta nel 1991.
I musicisti del Claudio Bianzino Quintet sono noti a livello internazionale vantando numerose e prestigiose collaborazioni in esibizioni ed incisioni discografiche e operando anche nell'ambito della direzione orchestral, compositivo e didattico.


“I musicisti del Claudio Bianzino Quintet dedicano questo concerto a Tullio Mobiglia, sassofonista e violinista italiano, pioniere del jazz in Europa negli anni a cavallo della seconda guerra mondiale. 
Diplomatosi in violino, nel 1934 inizia a suonare sulle navi verso gli Stati Uniti, dove si accosta al jazz diventando amico di Coleman Hawkins. Apprezzato come il miglior sassofonista italiano del periodo, si trasferisce a Berlino dove crea una formazione costituita da musicisti italiani e dove ha occasione di suonare con Django Reinhardt.”

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2019-05-18
Orario:
21:00
Talking strings

Talking strings

Sala sopra Porta S. Agostino, Viale delle Mura, Bergamo.

Dado Moroni pianoforte
Luigi Tessarollo chitarra

Dado Moroni e Luigi Tessarollo ci accompagnano in un viaggio virtuale nel magico repertorio dell'American Songbook interpretando le composizioni più belle e indimenticabili di personaggi come Gershwin, Ellington, Porter, Rodgers, Kern, Berlin, etc. filtrate attraverso le proprie personali esperienze per un mix fresco, attuale e soprattutto imprevedibile come nella migliore tradizione dell'improvvisazione jazzistica.
I due musicisti sono accomunati dall’interesse e dalla predilezione per l’arte del duo e lo hanno ampiamente dimostrato nei propri percorsi artistici, in precedenti progetti discografici e con un’intensa attività live. Il plusvalore di questo duo risulta proprio dall’abbinamento inusuale tra due strumenti quali il pianoforte e la chitarra.
La musica Jazz ha sempre presentato formazioni insolite: sin dagli anni '20 alcune eccezioni segnano la storia come, ad esempio, il duetto Louis Armstrong-Earl Hines (tromba-piano), la collaborazione tra Duke Ellington e Jimmy Blanton (piano-contrabbasso) o il duo del pianista/chitarrista Slim Gaillard col bassista Slam Stewart.
Nel 1962 il chitarrista Jim Hall e il pianista Bill Evans si ritrovano in studio per registrare "Undercurrent", un album meraviglioso e storico, segnato da un'essenzialità, leggerezza ed eleganza uniche, per poi ripetere l'esperienzanel 1966 con "Intermodulation".
La drammatica scomparsa di Jim Hall, avvenuta nel dicembre 2013, crea l'ispirazione per realizzare questa nuova unione: Dado, pianista d’ineguagliabile sensibilità e competenza, grande ammiratore e conoscitore
della chitarra jazz e Luigi, profondo estimatore del grande Jim Hall e al quale non a caso, già nel 2002, fu commissionato dall’etichetta discografica DDQ un cd con Stefano Bollani su Evans e Hall, offrono in un contesto attuale e personale la loro concezione e interpretazione del rapporto tra i due strumenti, basato sulla qualità e l'intensità del messaggio musicale.

“Dado Moroni e Luigi Tessarollo ci accompagnano in un viaggio virtuale nel magico repertorio dell'American Songbook interpretando le composizioni più belle e indimenticabili di autori come Gershwin, Ellington, Porter, Rodgers, Kern, Berlin, ecc. filtrate attraverso le proprie personali esperienze per un mix fresco, attuale e soprattutto imprevedibile come nella migliore tradizione dell'improvvisazione jazzistica.”

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2019-04-20
Orario:
21:00
Tommaso Starace Harmonyless Quartet

Tommaso Starace Harmonyless Quartet

Sala sopra Porta S. Agostino, Viale delle Mura, Bergamo.

Tommaso Starace sax contralto
Dave O'Higgins sax tenore
Davide Liberti contrabbasso
Ruben Bellavia batteria

Viene presentato il nuovo progetto del contraltista Tommaso Starace che include Dave O'Higgins, uno dei tenoristi più' apprezzati nella scena jazzistica britannica. Seguono al contrabbasso Davide
Liberti e alla batteria Ruben Bellavia.
Il Quartetto prende il suo nome dall'assenza di strumenti armonici quali il piano o la chitarra.
L'assenza di questi strumenti da la possibilità ai due sassofonisti di improvvisare con una maggiore libertà' armonica come se fossero nel contesto di un trio, quando ciascuno fa il suo assolo,
improvvisando con basso e batteria. Le melodie dei sassofoni sono armonizzate dando più' carattere e colore alle composizioni.
In questo suo nuovo CD Starace include cinque nuove composizioni originali e rivisita standards quali Trinkle-Tinkle (Monk), Bebop (Gillespie), Grand Central (Coltrane), ritornando al linguaggio Bop e allo Swing che ha caratterizzato la maggior parte del Jazz Afro-Americano.
Preparatevi dunque per una dose massiccia di adrenalina e tanto swing. "Anyone who has experienced a glissando of language on the streets of Italy will understand the utter exuberance with which Italian-born Starace attacks and runs with the language of music" Paul Medley, Oxford Times.


“Il contraltista italo australiano Tommaso Starace include nel suo progetto il tenorista Dave O'Higgins, molto apprezzato sulla scena jazzistica britannica.
Il quartetto prende il nome "harmony less" dall'assenza di strumenti armonici quali piano o chitarra. La loro assenza consente ai due fiati di improvvisare con una maggiore libertà.
In questo suo nuovo progetto Starace include composizioni originali e rivisita alcuni standards, ritornando al linguaggio bop e swing.”

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2019-04-13
Orario:
21:00
Virgo supercluster

Virgo supercluster

Sala sopra Porta S. Agostino, Bergamo.

Giulio Visibelli sax, flauto
Martino Vercesi chitarra
Luca Dell'Anna organo hammond

Martino Vercesi, leader del quartetto, si è diplomato in chitarra classica al conservatorio di Milano completando poi la sua formazione con importanti maestri sia in chitarra classica sia in quella jazz.
Ha collaborato con diversi musicisti di chiara fama suonando in alcuni dei più importanti teatri e presso jazz club nazionali e internazionali ed ha al suo attivo diverse incisioni come solista e come sideman. Il suo ultimo disco è “Virgo Supercluster” i cui brani vengono qui interpretati in concerto.
Il sassofonista e flautista Giulio Visibelli si è diplomato in flauto e ha studiato sassofono con Fasoli e Trovesi, diplomandosi poi in Jazz Performance al Berklee College of Music.
Si è esibito in numerosi festival sia come leader sia come sideman collaborando con celebri musicisti. Insegna attualmente al Conservatorio di Mantova, ai Corsi Civici di Jazz di Milano e al CDpM di Bergamo.
Luca Dell'Anna ha studiato pianoforte classico e jazz a Ferrara e a Roma. Ha all'attivo numerose incisioni di successo internazionale e collaborazioni in diversi progetti, Partecipa a numerosi festival in tutto il mondo ricevendo notevoli apprezzamento da importanti critici musicali. Tony Arco, batterista e didatta di riferimento nella scena italiana del jazz, si è formato in Italia, specializzandosi poi negli Stati Uniti dove ha suonato con molti grandi musicisti della scena nazionale e internazionale. E' membro stabile della Civica Jazz Band e della Montecarlo Nights Orchestra.


“Martino Vercesi, chitarrista leader del quartetto, ha collaborato con diversi musicisti di fama suonando in alcuni importanti teatri e jazz club ed ha al suo attivo diverse incisioni come solista e come sideman. Il suo ultimo disco è “Virgo Supercluster” i cui brani saranno interpretati nel concerto del 13 aprile. Compongono il quartetto il sassofonista e flautista Giulio Visibelli attualmente insegnante in diversi conservatori italiani, il pianista Luca Dell'Anna e il batterista Tony Arco, membro stabile della Jazz Band Orchestra di Montecarlo.”

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2019-03-24
Orario:
15:00
Jackie Terrason piano solo

Jackie Terrason piano solo

Sala Alfredo Piatti, via San Salvatore, 11 - Bergamo Alta.

Jacky Terrasson è il "pianista della felicità" secondo la rivista francese Telerama. È un musicista esaltante, uno di quelli che portano il pubblico direttamente all'euforia. Nato a Berlino, da madre americana e padre francese, è cresciuto a Parigi. Ha iniziato a studiare il pianoforte quando aveva cinque anni e dopo aver studiato pianoforte classico, ha iniziato a studiare piano jazz, in particolare con Jeff Gardner. L'incontro con Francis Paudras (il cui film "Round Midnight" racconta la commovente storia di un'amicizia duratura con Bud Powell) sarà una parte importante della sua iniziazione al jazz. Jacky parte in seguito per gli Stati Uniti per frequentare il Berklee College of Music. Nel 1993, dopo aver vinto il prestigioso Thelonius Monk Award, inizia a girare con Betty Carter. Decide quindi di trasferirsi a New York dove vive ancora oggi. Si esibisce da solista e in trio nei grandi festival jazz (Montreal, San Francisco, Montreux, North Sea Jazz, Marciac) e nei più prestigiosi festival di pianoforte (Klavier Ruhr Festival, Lucerna, La Roque d'Anthéron, Piano aux Jacobins). Suona anche regolarmente in Asia, principalmente in Giappone, Corea del Sud e Cina, in Europa e negli Stati Uniti.

Se dovessimo descrivere il suo modo di suonare, paragoneremmo Jacky Terrasson a Bud Powell per la sua velocità controllata con cura sui tasti del pianoforte, ad Ahmad Jamal per il suo senso del fraseggio, ma anche per la sua conoscenza dei grandi compositori francesi, come Ravel, Fauré e Debussy. Attraverso le sue dita, mentre mescola i colori e le invenzioni dei grandi pianisti di ieri e di oggi, Jacky crea il suo stile tutto in finezza, freschezza e facilità, con il desiderio di riscrivere e reinventare, ancora una volta, ogni giorno e per sempre.

“Per descrivere il suo modo di suonare, potremmo paragonare Jacky Terrasson a Bud Powell per la sua velocità controllata con cura sui tasti del pianoforte e ad Ahmad Jamal per il suo senso del fraseggio ma anche per la sua conoscenza dei grandi compositori francesi, come Ravel, Fauré e Debussy. Oggi Jacky crea musica con il suo stile tutto in finezza e freschezza.”

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-12-01
Orario:
20:00
Chiusura anno sociale 2018

Chiusura anno sociale 2018

RISTORANTE “IL PIANONE”
VIA AL PIANONE 21 - BERGAMO ALTA

LE SERATE DEL CLUB - CHIUSURA ANNO SOCIALE 2018

Dopo cena, dalle ore 22, ascolteremo il concerto degli artisti

BARBARA RAVASIO: vocal jazz
Barbara, ora al vertice dei giovani talenti vocal, ha frequentato il master di canto moderno con Elizabeth Howard della Vocal Power Academy di Los Angeles. Ottiene successo in progetti con Tracanna, Gotti, Bertoli, Delvecchio. E' insegnante di canto moderno.

GIOVANNI COLOMBO: pianoforte

Costo tutto compreso € 45,00

Menu
 
Aperitivo del Pianone
Crostini stuzzichini 
 
Sformato di carciofi
leggera salsa ai gamberetti
 
Risotto mantecato al reggiano 30 mesi con
Cannolo di tacchinella con scamorza e speck
Salsa ai funghi di bosco
 
Composizione di dessert dello Chef
 
Caffè

Vini
Chianti Classico ’13 Villa S. Andrea
Presecco Extra Dry La Farra

Prenotazioni obbligatorie entro il 10 novembre al numero 335 7906325.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-11-10
Orario:
21:00
Storia di uno strumento: la chitarra

Storia di uno strumento: la chitarra

SALA “FERRUCCIO GALMOZZI”
VIA T. TASSO 4 - BERGAMO

STORIA DI UNO STRUMENTO - LA CHITARRA

PINO RUSSO: guitar classic jazz
Narrazioni dell'attore FRANCESCO PORFIDO

Pino Russo, chitarrista poliedrico e talentuoso, è stato soprannominato "orchestra a sei corde" per la concezione estremamente dinamica della sua produzione sonora e del gesto chitarristico. Nella sua lunga carriera ha sviluppato un'intensa ricerca timbrica sulla chitarra classica amplificata esplorando linguaggi musicali diversi tra jazz, bossa nova, musica mediterranea, contemporanea e contrappunto bachian.

LEZIONE - CONCERTO
Evento musico-culturale basato su un'analisi armonica e stilistica di brani famosi di musica jazz.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-09-29
Orario:
17:00
Musica e arte dedicate alla figura di Bartolomeo Colleoni

Musica e arte dedicate alla figura di Bartolomeo Colleoni

CORTE INTERNA DEL PALAZZO DELLA PROVINCIA - VIA T. TASSO 8 - BERGAMO
MUSICA E ARTE DEDICATE ALLA FIGURA DI BARTOLOMEO COLLEONI


JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET
GIOVANNI COLOMBO: pianoforte
MAURIZIO MORASCHINI: sassofoni
ROBY SANNINO: chitarra
GIGI GHEZZI: tromba
VITTORIO SCOTTI: contrabbasso
FABRIZIO PINTORNO: batteria

Il Palazzo della Provincia, sorto tra il 1864 e il 1871 sulla base del progetto iniziale di Cuminetti, Preda e Savoia, fu la prima opera pubblica realizzata a Bergamo dopo la proclamazione del Regno d'Italia.
Percorrendo i maestosi portici della corte visioneremo rare immagini storiche di Bartolomeo Colleoni accompagnati da uno sfondo musicale live.

Evento in collaborazione tra JAZZ CLUB BERGAMO e PROVINCIA DI BERGAMO.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-09-23
Orario:
21:00
"Jazz & evergreen songs" in villa

"Jazz & evergreen songs" in villa

CORTE INTERNA DI VILLA TORRI MORPURGO - VIA CARAVAGGIO - CALVENZANO (BG)

"JAZZ & EVERGREEN SONGS" IN VILLA

JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET
GIOVANNI COLOMBO: pianoforte
MAURIZIO MORASCHINI: sassofoni
ROBY SANNINO: chitarra
GIGI GHEZZI: tromba
VITTORIO SCOTTI: contrabbasso
FABRIZIO PINTORNO: batteria

Un luogo senza tempo, immerso nel verde, nella splendida villa settecentesca, con la musica a disegnare la poesia dei colori, dei profumi e delle atmosfere.

Concerto in collaborazione tra JAZZ CLUB BERGAMO e COMUNE DI CALVENZANO.

Dove:
Calvenzano (Bg)
Presenta:
Quando:
2018-09-16
Orario:
21:00
Plays Sinatra in Rocca

Plays Sinatra in Rocca

CASTELLO ALBANI - VIA ROCCA 108 - URGNANO (BG)

“PLAYS SINATRA" IN ROCCA!

JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET
con

GIGI LANZANI: vocal jazz
GIOVANNI COLOMBO: pianoforte
MAURIZIO MORASCHINI: sassofoni
ROBY SANNINO: chitarra
GIGI GHEZZI: tromba
VITTORIO SCOTTI: contrabbasso
FABRIZIO PINTORNO: batteria

Concerto in collaborazione tra JAZZ CLUB BERGAMO e COMUNE DI URGNANO.

Dove:
Urgnano (Bg)
Presenta:
Quando:
2018-09-01
Orario:
21:00
Swing, bop & free

Swing, bop & free

CHIOSTRO DEL MONASTERO DI SAN BERNARDINO
VIALE PAPA GIOVANNI XXIII, 19 - CARAVAGGIO (BG)

Dal famoso libro "Swing, Bop & Free" di Roberto e Arrigo Polillo commenti e proiezioni dedicati ai grandi musicisti internazionali del jazz anni '60.
Esecuzioni dal vivo di brani storici indimenticabili

JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET
con

GIGI LANZANI: vocal jazz
GIOVANNI COLOMBO: pianoforte
MAURIZIO MORASCHINI: sassofoni
ROBY SANNINO: chitarra
GIGI GHEZZI tromba
VITTORIO SCOTTI: contrabbasso
FABRIZIO PINTORNO: batteria
narrazioni dell’attore FRANCESCO PORFIDO

Concerto in collaborazione tra JAZZ CLUB BERGAMO e COMUNE DI CARAVAGGIO.

 

Dove:
Caravaggio
Presenta:
Quando:
2018-05-01
Orario:
21:00
Jazz Supremacy

Jazz Supremacy

Il quartetto "Jazz Supremacy", formato da quattro assoluti protagonisti del jazz contaminato da diverse influenze, rappresenta l'unione tra swing, melodie affascinanti e ricche di groove che fondono le tendenze del Modern Jazz.

"JAZZ SUPREMACY"

Eric Legnini, pianoforte

Emanuele Cisi,sassofoni

Rosario Bonaccorso, contrabbasso

Paolo Pellegatti,batteria

RASSEGNA INTERNAZIONALE JAZZ A PORTA SANT'AGOSTINO

SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

Ogni membro del quartetto gode di un notevole background artistico, per abilità, conoscenza, professionalità e personali successi nel panorama musicale internazionale. Eric Legnini è uno dei più grandi rappresentanti del jazz in Francia e nel mondo. Il suo stile omaggia i grandi maestri in New York suonando con Ravi Coltrane, Brandford Marsalis, Kenny Garret; conquista Parigi con Flavio Boltro e Stefano Di Battista, Joe Lovano, Micael Brecker e altri. Emanuele Cisi, contraddistinto da un suono personale e ricercato, da un approccio energico, swing e senso della melodia, è oggi uno dei sassofonisti piu' apprezzati sulle scene Internazionali; ha collabotato e collabora, tra gli altri, con Clark Terry, Billy Cobham, Ron Carter, Joey Calderazzo. Rosario Bonaccorso, esplosivo e trascinante musicista, diventa un importante protagonista, con il "suo" contrabbasso, della storia del jazz europeo degli ultimi trentacinque anni. Le sue qualità artistico-musicali vengono suggellate da collaborazioni di fama mondiale quali quella con Tommy Campbell, Stefano Bollani, Dado Moroni, Elvin Jones, Gato Barbieri e altri famosi musicisti. Paolo Pellegatti, batterista di livello internazionale, proviene dalla scuola di Enrico Lucchini e frequenta il Berklee College of Music di Boston. Ha collaborato e collabora con grandi jazzisti Italiani ed internazionali, quali Enrico Rava, Giorgio Gaslini, Franco Cerri, Pat La Barbera, Curtis Fuller, Barney Kessel e molti altri.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-08-15
Orario:
21:00
Lovere back to jazz 2018

Lovere back to jazz 2018

VIII EDIZIONE - LOVERE - PIAZZA TREDICI MARTIRI

in caso di maltempo ACCADEMIA TADINI

concerti in collaborazione tra "JAZZ CLUB BERGAMO" e “COMUNE DI LOVERE”.

15 agosto ore 21 prima serata

LUCA CIARLA QUARTET - VIOLIN AIR

LUCA CIARLA: violino

CARMINE IOANNA: fisarmonica

MAURIZIO PERRONE: contrabbasso

FRANCESCO SAVORETTI: percussioni

"Uno dei violinisti più interessanti che ci siano oggi sulla scena internazionale, in grado di spaziare tra generi e suoni diversi senza mai perdere il baricentro del suo inconfondibile stile" (La Repubblica). L'ultimo album del quartetto, Violin Air è "un disco-gioiello" (Duncan Heining in All About Jazz).


16 agosto ore 21 seconda serata

DEBORAH J. CARTER EUROPEAN QUARTET

DEBORAH J. CARTER: voce

DANIELE GORGONE: pianoforte

MARCO PICCIRILLO: contrabbasso

TONY MATCH: batteria

Quartetto dalla straordinaria energia e eleganza guidato dalla vocalist americana per l’occasione in tour in Italia con un trio di affiatati musicisti. Con la sua inconfondibile voce vellutata, profonda e intrisa di jazz, Deborah interpreta i grandi classici del jazz dai piu’ famosi a gemme meno conosciute molte delle quali eseguite con arrangiamenti originali di Deborah stessa. Non mancano immancabili omaggi al repertorio di Ella, alle McRae-Brubeck sessions, fino a incursioni nell’hardbop per un concerto che si preannuncia frizzante e denso di swing.

Dove:
Lovere (Bg)
Presenta:
Quando:
2018-07-28
Orario:
21:00
Il jazz nella musica dei cantautori

Il jazz nella musica dei cantautori

Cortile interno del Palazzo Visconti, Brignano Gera d'Adda (Bg)

Jazz Club Bergamo All jazz sextet con il cantante Gigi Lanzani

Giovanni Colombo, pianoforte

Maurizio Moraschini, sassofoni

Roby Sannino, chitarre

Gigi Ghezzi, tromba

Vittorio Scotti, contrabbasso

Fabrizio Pintorno, batteria

Presentazione e narrazioni dell'attore Francesco Porfido

Concerto in collaborazione tra Jazz Club Bergamo e Comune di Brignano Gera d'Adda.

Una lezione - concerto, con presentazione del suo nuovo disco "Songs of rare beauty" edito dal Jazz Club Bergamo, musica e narrazioni all'aperto nel cinquecentesco cortile interno della fastosa dimora viscontea di Brignano.

 

 

Dove:
Brignano Gera D'Adda (Bg)
Presenta:
Quando:
2018-06-23
Orario:
21:15
"Sikania - La musica, il jazz unione tra i popoli"

"Sikania - La musica, il jazz unione tra i popoli"

N.B. Prima del concerto della sera ci sarà un incontro con lo staff del Jazz Club Bergamo presso la Cappella Colleoni a Bergamo Alta alle 17 di sabato 23 giugno.

Nostro "cicerone" d'eccezione Nadia Mangili, accompagnata dalla splendida musica del giovanissimo trombettista Matteo Vertua. Non mancate a questa irripetibile occasione.

JAZZ IN PIAZZETTA BERGAMO CENTRO
quattordicesima edizione
tre concerti in due serate all'aperto

SECONDA SERATA
PIAZZETTA BERGAMO CENTRO - ingresso da via Borfuro/via XX settembre 18
(in caso di maltempo i concerti si svolgeranno nella sala sopra Porta Sant'Agostino)

"SIKANIA" - La musica, il jazz unione tra i popoli"
Daniela Spalletta testi, voce
Giovanni Mazzarino composizioni, arrangiamenti, pianoforte
Fabio Tiralongo sax tenore
Alberto Fidone contrabbasso
Giuseppe Tringali batteria

Nella convinzione che l'arte sia un ponte tra i popoli, cancellando le diffidenze reciproche senza annullarne le diversità, il Jazz Club Bergamo ha organizzato questo concerto sottotitolandolo "La musica, il jazz unione tra i popoli". Tra le arti il jazz infatti rappresenta, forse più di ogni altro genere musicale, l’universalità di un messaggio fatto di suoni che porta con sé valori di pace e di comprensione tra gli uomini di ogni luogo e di ogni cultura e tradizione.

Le composizioni e il pianoforte di Giovanni Mazzarino incontrano la magica voce di Daniela Spalletta, in un album in lingua siciliana capace di parlare a tutti: un percorso musicale attraverso la natura, la cultura, la storia e l’identità della Sicilia.
"Sikania" è l'antico toponimo della Sicilia ed è un viaggio sentimentale e musicale nell’isola, nei suoi luoghi, nelle sue atmosfere, nella sua storia ricca di vicende e di contrasti. Un percorso creativo attraverso la profonda ispirazione che la natura e la cultura, la storia e l’identità di questa terra suscitano nell’animo di chi, percorrendone i sentieri, sa coglierne le innumerevoli sfumature emotive. Il progetto si sviluppa a partire da una serie di composizioni firmate e arrangiate da Giovanni Mazzarino, musicista originario di Messina che ha sempre trovato nell’Isola profonda ispirazione per la sua musica. "Ho condiviso questo progetto artistico culturale con una straordinaria musicista Daniela Spalletta" - racconta Mazzarino - "che ha scritto e cantato in lingua siciliana bellissimi testi disponendoli magistralmente sulla musica ..., la bellezza, la definizione dei contorni ..., tutto ciò attraverso testi assolutamente compatibili con la visione musicale".

Al sassofono c'è un giovane musicista di talento che ha quei tratti necessari per interpretare questa musica, Francesco Patti. Al contrabbasso c'è un musicista attento che, pur sedendosi all'ultimo banco ci si gira e ci si accorge della sua presenza, Gabriele Evangelista. Alla batteria c'ò un musicista che elogia, consente, accarezza evalorizza le note suonate, Alessandro Paternesi.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-06-22
Orario:
22:15
Joe Pisto Organ trio

Joe Pisto Organ trio

JAZZ IN PIAZZETTA BERGAMO CENTRO
quattordicesima edizione
tre concerti in due serate all'aperto

PRIMA SERATA - SECONDO CONCERTO
PIAZZETTA BERGAMO CENTRO - ingresso da via Borfuro/via XX settembre 18
(in caso di maltempo i concerti si svolgeranno nella sala sopra Porta Sant'Agostino)

"JOE PISTO ORGAN TRIO"
Joe Pisto "vocals, guitar"
Luca Mannutza "organ hammond"
Nicola Angelucci "drums"

Swing, sound ed energia sono gli ingredienti che compongono la magica ricetta di "Organ Trio" guidato da Joe Pisto e sostenuto da due grandi musicisti quali Luca Mannutza all'organo hammond e Nicola Angelucci alla batteria.
I tre artisti si confrontano con un repertorio che spazia da alcuni dei più noti standards
della storia del jazz ad alcune composizioni originali, unendo il linguaggio
contemporaneo alla tradizione afroamericana.
Cantante, chitarrista e compositore, Joe Pisto si distingue per la sua singolare e speciale
abilità nell'uso della voce e della chitarra, strumenti inscindibili della sua personalità
poliedrica. Joe ha uno stile inconfondibile, una voce espressiva e versatile con la
quale si muove tra jazz, soul e sperimentazione. La sua padronanza del ritmo e del
fraseggio, dello scat e delle dinamiche, lo rendono più simile ad un musicista jazz
virtuoso che ad un vocalist.
Joe Pisto ha vinto il primo premio al "Concorso Internazionale per Solisti Jazz" di Monaco
e ha ricevuto la menzione speciale come migliore voce maschile all'International
Massimo Urbani Award.
Molti sono i suoi concerti con musicisti di fama come Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, Roberto
Gatto, Stef Burns, Quentin Collins e tanti altri. E' attualmente docente di canto presso il
conservatorio Bruno Maderna di Cesena.
Luca Mannutza è un grande pianista e organista Jazz, campione di vendita con l'album
"Five For Fun". Di rilievo la sua collaborazione con il trombettista statunitense Jeremy Pelt,
scritturato dal Jazz Club Bergamo per Bergamo Jazz 2018.
Mannutza è arrangiatore per vari artisti quali Mario Biondi, Rosalia De Souza e per
progetti discografici di Blue Note Milano nonché membro di band con Rosario Giuliani,
Di Battista, Grossman e altri.
Nicola Angelucci è un famoso musicista e docente di batteria Jazz; fu proprio Benny
Golson a dichiararlo "il miglior batterista" durante un loro concerto in tournée in Europa.
Angelucci vanta connubi con Wynton Marsalis, Dee Dee Bridgewater, Eddie Gomez e
altri importanti musicisti, e nonostante la sua giovane età ha al suo attivo circa sessanta
dischi.





Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-06-22
Orario:
21:15
Antonio Faraò trio jazz

Antonio Faraò trio jazz

JAZZ IN PIAZZETTA BERGAMO CENTRO
quattordicesima edizione
tre concerti in due serate all'aperto

PRIMA SERATA - PRIMO CONCERTO
PIAZZETTA BERGAMO CENTRO - ingresso da via Borfuro/via XX settembre 18
(in caso di maltempo i concerti si svolgeranno nella sala sopra Porta Sant'Agostino)

"ANTONIO FARAO' TRIO JAZZ"
Antonio Faraò "pianoforte coda Boston Steinway"
Marco Ricci "contrabbasso"
Andrè Ceccarelli "batteria"

Antonio Faraò è punta di diamante del panorama jazz internazionale, pianista ammirato da Herbie Hancock, ha suonato con i più prestigiosi artisti; Faraò è da mettere senza alcun dubbio fra i musicisti europei che hanno raggiunto uno standard espressivo al livello degli americani.
Il suo stile inconfondibile propone una brillantezza tecnica con un'impetuosa carica emotiva, una notevole vena compositiva e un travolgente senso ritmico. Faraò ha suonato con grandi protagonisti del Jazz modiale come Jack Dejohnette,
Chris Potter, Franco Ambrosetti, Daniel Humair, Lee Konitz, Chico Freeman, Miroslav Vitous e tanti altri famosi musicisti. Il Jazz Club Bergamo ricorda con orgoglio l'apprezzatissimo disco inciso live dal club nel 2010 al Teatro Sociale di Bergamo Citta' Alta in cui a Faraò si unirono in trio Darryl Hall al contrabbasso e Guido May alla batteria.

Marco Ricci è un contrabbassista polivalente che si trova in simbiosi perfetta con Faraò; la sua ottima esperienza concertstica trova qualificazione in concerti con Lee Konitz, Don Friedman, Roberta Gambarini, Javier Girotto, Bob Mover. Ruben Bellavia, un giovane ottimo batterista, è stato allievo di Stefano Bagnoli ed è entrato in concerti con John Riley, Ari Hoenig, Jim Payne e Quincy Davis.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-06-09
Orario:
21:00
Alessandro Carabelli Music Ensemble

Alessandro Carabelli Music Ensemble

RASSEGNA INTERNAZIONALE JAZZ A PORTA SANT'AGOSTINO
cinque concerti da aprile a giugno 2018

quinto concerto

SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

"ALESSANDRO CARABELLI MUSIC ENSEMBLE"
Alessandro Carabelli piano, composer
Tino Tracanna saxophones
Luciano Zadro guitar
Marco Conti double bass
Maxx Furian drums

La loro musica è una ricca tavolozza timbrica di colori inusuali che si legano straordinariamente bene e che raccontano ed incarnano il vero senso della contemporaneità musicale. I quattordici brani originali che compongono “Indaco” congiungono diverse anime musicali nella ricerca di un linguaggio espressivo personale, ponendo al centro lo sviluppo melodico della musica. La liricità è di stampo classico unita da interventi ritmici legati allo swing e alle diverse stagioni del jazz. I brani risultano essere un equilibrio perfetto tra tradizione e ricerca, godibili e stimolanti. Le sonorità sono compatte e sinergiche, con modalità cameristiche, pur lasciando ampi spazi d’espressività improvvisata, sfruttati sempre da tutti i componenti dotati di una forte e personale estetica musicale, abili sia nel lirismo solistico sia nelle tessiture ritmiche ed armoniche. Il progetto esprime quella forza e quella modernità che nascono dalla profonda conoscenza della tradizione ed al contempo dalla capacità di interpretare le sfide musicali del nuovo millennio.

Il quintetto è formato da musicisti dalla spiccata personalità, ciascuno dei quali in possesso di uno stile inconfondibile: dalla potente e straordinaria vena compositiva del leader Alessandro Carabelli, pianista di assoluto valore, a Tino Tracanna sassofonista dalle doti fuori dal comune, per anni partner del quintetto storico di Paolo Fresu, da Luciano Zadro chitarrista dal grande dinamismo tecnico, oggi tra i più originali e moderni del panorama jazzistico italiano, a Marco Conti potente e raffinato contrabbassista dotato di una forte vena lirica e di un grande temperamento armonico e Maxx Furian portentoso batterista dalle incredibili doti ritmiche e tra i più acclamati e richiesti session man in Europa.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-05-05
Orario:
21:00
Jazz a porter

Jazz a porter

RASSEGNA INTERNAZIONALE JAZZ A PORTA SANT'AGOSTINO
cinque concerti da aprile a giugno 2018

quarto concerto

SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

"JAZZ A PORTER" - MARCO VEZZOSO ORIGINAL LIVE PROJECT
Marco Vezzoso "tromba , flicorno, live effect
Alessandro Collina "pianoforte
Marc Peillon "contrabbasso
Rodolfo Cervetto "batteria e percussionI

Marco Vezzoso inizia lo studio della tromba all'età di dieci anni nell'istituto musicale di Alba sotto la guida del maestro Marco Bellone. Nel luglio 2001 ottiene il diploma presso il Conservatorio Giuseppe Verdi di Torino. Partecipa a diversi master class e seminari di tromba jazz con professori di calibro quali Alberto Mandarino, Paolo Fresu, Enrico Rava, Dave Douglas, Thierry Amiot. Ha suonato in diverse big band e ha partecipando a tour europei; ha suonato accanto a importanti musicisti come Flavio Boltro, Fabrizio Bosso, Paolo Fresu, Gabriele Mirabassi, Gianmaria Testa, Luciano Biondini, Bobby Johnson, Ginger Drew e molti altri. Per quanto riguarda le produzioni discografiche ha al suo attivo sei CD a partire dal 2007 fino a registrare nel 2014 "Jazz à Porter" il suo primo album da solista con tutti i brani originali, per l'etichetta discografica MAP di Milano. La sua passione più grande è sempre stata l'insegnamento. Ha insegnato tromba classica e jazz presso l'Istituto Musicale di Alba, Savigliano e Verzuolo e dal 2012 si è trasferito a Nizza dove insegna tromba jazz al Conservatorio Nazionale Pierre Coucherau.

Marco Vezzoso, trombettista jazz freelance, compositore, professore di tromba jazz al Conservatorio Nazionale di Nizza e direttore dell'ensemble di ottoni dell'Opera di Nizza. Il progetto musicale "Jazz à Porter" è incentrato su un repertorio originale interamente da lui composto. E' una proposta poliedrica che approccia gran parte degli stili jazz (be-pop, smooth, latin, funky), il tutto con sonorità moderne e lounge; si ascolta musica intensa, ricca di poesia, densa di melodie di pregevole fattura. Marco Vezzoso arriva a Bergamo con la sua formazione di alto livello rientrando in Italia da Osaka, dopo l'applauditissima tournée Japan Live Tour.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Marco vezzoso
Quando:
2018-04-28
Orario:
21:00
Futura, tributo a Lucio Dalla

Futura, tributo a Lucio Dalla

RASSEGNA INTERNAZIONALE JAZZ A PORTA SANT'AGOSTINO
cinque concerti da aprile a giugno 2018

secondo concerto

SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

"FUTURA" - TRIBUTO A LUCIO DALLA

Barbara Cossu "voce"
Max Penzo "batteria"
Camillo Bellinato "basso"
Luca Cacucciolo "pianoforte"
Tullio Ricci "sax"


"Futura - Tributo a Lucio Dalla" è un bel modo per rivivere i tanti momenti magici che Lucio ci ha offerto nella sua carriera. Che il jazz sia stato il primo amore di Lucio non è una novità e così, nell'incontro unico con la musica e le parole dell'indimenticato cantautore bolognese, il progetto "Futura" richiama in concerto musicisti di alto livello dato che ognuno di essi, nella professione musicale, svolge anche ruolo d'insegnamento presso la scuola di musica moderna di Milano.
Barbara Cossu, cantante dai mille timbri e sfumature ed anche pianista, fa parte della "Milano bene della musica" insieme ai suoi cinque stupendi musicisti.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-04-14
Orario:
21:00
Daniele Vettori & the brilliant corners

Daniele Vettori & the brilliant corners

RASSEGNA INTERNAZIONALE JAZZ A PORTA SANT'AGOSTINO
cinque concerti da aprile a giugno 2018

SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA
primo concerto

“DANIELE VETTORI & THE BRILLIANT CORNERS”
Daniele Vettori chitarra
Andrea De Donato basso elettrico e bass sinth
Claudio Giovagnoli sax tenore e sax soprano
Nicola Cellai tromba e flicorno
Gianni Pantaleo pianoforte, piano el. e sinth
Giuseppe "Pepe" Bonanno batteria

"Brillant Corners" è un progetto nato da un'idea del chitarrista fiorentino Daniele Vettori, attualmente riconosciuto come astro nascente del jazz italiano. Il progetto raccoglie, sotto la direzione artistica del chitarrista, svariati brani composti sia dal leader sia dagli altri componenti del sestetto. Dal punto di vista sonoro, il progetto si ispira alle varie correnti del jazz elettrico dagli anni '80 fino al "nu jazz", utilizzando contemporaneamente suoni classici e non solo. Nonostante le composizioni siano costruite sulla base di una struttura dettagliata, viene dato ampio spazio ai solisti e alla ricerca dell'interplay. Ha avuto grande successo lo stupendo loro ultimo disco per l'etichetta londinese Camille 3000 di Jason Piccioni.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2018-03-25
Orario:
15:00
Jeremy Pelt Quintet

Jeremy Pelt Quintet

dal 18 al 25 marzo quarantesima edizione del Festival Internazionale del jazz, organizzato dal Comune di Bergamo

CONCERTO IN COLLABORAZIONE JAZZ CLUB BERGAMO - BERGAMO JAZZ 2018


TUTTI A "BERGAMO JAZZ 2018"
DOMENICA 25 MARZO 2018 - ore 15,00
SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

“JEREMY PELT QUINTET”
Jeremy Pelt tromba
Victor Gould pianoforte
Vicente Archer contrabbasso
Jonathan Barber batteria
Jacqueline Acevedo percussioni

Il Jeremy Pelt Quintet è oggi fra i gruppi più seguiti e apprezzati del jazz newyorkese.
Jeremy Pelt arriva a New York nel 1998, dopo la laurea conseguita presso il Berklee College of Music di Boston, dove ottiene il suo primo ingaggio da professionista nella Mingus Big Band.
L'essere notato dai musicisti più importanti della Grande Mela gli consente di incontrare e di suonare con tantissimi artisti del jazz di ieri e di oggi, mostri sacri del calibro di Jimmy Heath, Frank Wess, Ravi Coltrane, Ralph Peterson, Cedar Walton,
Lonnie Plaxico e molti altri ancora.
Attualmente l'impegno maggiore di Pelt è scrivere musica per ognuna delle sue band, ultima delle quali è questo quintetto per il concerto di Bergamo. Dalla biografia e discografia di Pelt è facile comprendere perchè egli sia stato votato "Rising Star" della tromba per due anni da una giuria composta da Downbeat Magazine e dalla Jazz Jornalist Association. E' da poco uscito l'ultino disco di Pelt "Jive Culture", un capolavoro che vede al fianco del leader, Ron Carter, Danny Grissett e Billy Drummond.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-12-02
Orario:
20:00
Le serate del Club, chiusura anno sociale 2017 - Libertango

Le serate del Club, chiusura anno sociale 2017 - Libertango

HOTEL CRISTALLO PALACE - RISTORANTE ANTICA PEROSA - VIA AMBIVERI 27 BERGAMO

GRANDE CENA, AL DESSERT SEGUIRA' IL CONCERTO ESEGUITO DA:

FAUSTO BECCALOSSI, FISARMONICA - BANDONEON
OSCAR DEL BARBA, PIANOFORTE
                 
JAZZ CLUB BERGAMO HA CHIAMATO SUL PALCO FAUSTO BECCALOSSI ,FISARMONICISTA DI FAMA INTERNAZIONALE ORA IN TOURNEE CON AL DI MEOLA.
OSCAR DEL BARBA, PIANISTA COMPOSITORE E ARRRANGIATORE, VANTA IMPORTANTI COLLABORAZIONI CON DAVE LIEBMAN

Costo tutto compreso 45.00 a persona.

ANTIPAST0
Buffet con sfizioserie e salumi tipici con prosecco Exrtra dry.

PRIMI PIATTI
Risottino in crema di zucca e pasta di salame croccante.
Crespellina con ragout di verdure dell’orto.

SECONDO PIATTO
Lombatina di vitello glassata al Valcalepio con polenta bramata Salera.

DESSERT
Panna cotta al caffè con velatura all’anice.

Prenotazioni entro il 20 novembre 2017 al 335 7906325, oppure compilando il modulo di contatto.

 

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-11-25
Orario:
21:00
New York New York - All Jazz Sextet plays Sinatra

New York New York - All Jazz Sextet plays Sinatra

AUDITORIUM SAN LINO - VIA SAN LINO A LURANO BG.

ALL JAZZ SEXTET IN CONCERTO:

GIOVANNI COLOMBO, PIANOFORTE
ROBY SANNINO, CHITARRA
MAURIZIO MORASCHINI, SASSOFONI E CLARINETTO
GIGI GHEZZI, TROMBA E FLICORNO
VITTORIO SCOTTI, CONTRABBASSO
FABRIZIO PINTORNO, DRUM  

L'ATTORE  FRANCESCO PORFIDO  PRESENTERA' I FAMOSI BRANI MUSICALI DI SINATRA CON PARICOLARI  INTERESSANTI E NON CONOSCIUTI.


Dove:
Lurano (Bg)
Presenta:
Quando:
2017-11-18
Orario:
21:00
Il jazz nella musica dei cantautori

Il jazz nella musica dei cantautori

SALA GALMOZZI VIA TORQUATO TASSO, 4   BERGAMO

GIOVANNI COLOMBO, PIANOFORTE
MAURIZIO MORASCHINI, SAX
FRANCESCO PORFIDO, ATTORE RECITANTE

Evento basato su un'analisi armonica e stilistica di brani famosi di musica jazz e di musica leggera da cantautore.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-10-27
Orario:
20:00
Ospiti d'onore Soana - Uboldi

Ospiti d'onore Soana - Uboldi

RISTORANTE CANTINA LEMINE  ALMENNO SAN SALVATORE (BG) VIA BUTTINONI 48.

ore 20.30 aperitivo jazz live in cantina
ore 21.00  cena in sala ristorante
ore 22.00 in Sala Vetri concerto jazz

EMILIO SOANA     tromba
CARLO UBOLDI     pianoforte

Emilio Soana una delle prime trombe jazz a livello nazionale.
Carlo Uboldi dinamico pianista dall'inconfondibile stile petersoniano.

IN CONCERTO

Nella stupenda SALA VETRI, affacciata su tre lati trasparenti con visione del giardino autunnale.

Tutto compreso euro 45.00 a persona.

aperitivo di Benvenuto in cantina con selezione di starter classici

al tavolo primo Piatto: risottino alla curcuma e lardo bergamasco

a seguire secondo Piatto: filetto di maialino in crosta di speck con polentina

dessert: flan al cioccolato

caffè

Si prega di segnalare gli eventuali allergeni relativi ad allergie od intolleranze alla prenotazione ed all’arrivo al ristorante.

PRENOTAZIONI: entro il 15 ottobre al 335-7906325 oppure compilando il modulo di contatto.

Dove:
Almenno S. Salvatore (Bg)
Presenta:
Quando:
2017-10-01
Orario:
21:00
Jazz nelle dimore storiche, il jazz degli anni sessanta, seconda edizione

Jazz nelle dimore storiche, il jazz degli anni sessanta, seconda edizione

ALLA ROCCA VISCONTEA DI URGNANO (Bg)

"JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET - SWING, BOP & FREE DUE"

- Giovanni Colombo, pianoforte
- Roby Sannino, chitarra
- Maurizio Moraschini, sasssofoni
- Gigi Ghezzi, tromba - flicorno   
- Vittorio Scotti, contrabbasso
- Fabrizio Pintorno, batteria

Conduce la serata l'attore Francesco Porfido

"Dal famoso libro "SWIG, BOP & FREE di ROBERTO POLILLO con proiezioni e commenti dedicati ai grandi musicisti internazionali del JAZZ ANNI 60".
Esecuzioni dal vivo di brani storici indimentcabili!

Collaborazione tra  jazz club bergamo e Comune di Urgnano.

Dove:
Urgnano (Bg)
Presenta:
Quando:
2017-09-15
Orario:
21:00
Dalla classica al jazz, from music

Dalla classica al jazz, from music

CHIOSTRO DEL CENTRO CIVICO SAN BERNARDINO

Viale Papa Giovanni a Caravaggio (Bg)

Giovanni Colombo, pianoforte

Maurizio Moraschini, Sax tenore - soprano  - clarinetto

Francesco Porfido, attore, presentatore e conduzione letteraria

LEZIONE CONCERTO di Jazz Club Bergamo, in cui il pubblico viene invitato a ripercorrere un entusiasmante itinerario musicale tra repertori di musica "colta" in compagnia di due musicisti di alto livello.

Collabozazione tre Jazz Club Bergamo e Comune di Caravaggio.

Dove:
Caravaggio (Bg)
Presenta:
Quando:
2017-05-19
Orario:
20:30
New York New York

New York New York

BERGAMO - SALA GREPPI - VIA GIUSEPPE GREPPI

New York New York. All Jazz Sextet plays Sinatra
Una serata di solidarietà organizzata dal Lions Club Bergamo San Marco. Evento organizzato a favore della Mensa dei Poveri dei Frati Minori Cappuccini - Campagna di sensibilizzazione vaccinazioni.

L'intero ricavato del concerto verrà devoluto alla Mensa dei Poveri dei Frati Minori Cappuccini - Campagna di sensibilizzazione vaccinazioni.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-06-10
Orario:
21:00
Max Ionata Rewind

Max Ionata Rewind

BERGAMO - SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

presentazione del nuovo cd "REWIND"

MAX IONATA sax
ALBERTO GURRISI organo hammond
NICOLA ANGELUCCI batteria

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-05-13
Orario:
21:00
Black art jazz collective

Black art jazz collective

BERGAMO - SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

In tournée dagli USA

WAYNE ESCOFFERY sax tenore e soprano
JEREMY PELT tromba
JAMES BURTON III trombone
XAVIER DAVIS pianoforte
VICENTE ARCHER contrabbasso
JOHNATHAN BLAKE batteria

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-04-01
Orario:
21:00
Caludio Fasoli Samadhi quintet

Caludio Fasoli Samadhi quintet

"JAZZ A SANT'AGOSTINO - LA BELLA VIRGINIA - IL SOGNO DI LIBERTA' - musica e storia"

BERGAMO - SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

"CLAUDIO FASOLI - SAMADHI QUINTET"

special guest: MICHAEL GASSMANN tromba

CLAUDIO FASOLI sax tenore e soprano
MICHELANGELO DECORATO pianoforte
ANDREA LAMACCHIA contrabbasso
ANTONIO FUSCO batteria

Presenta:
Quando:
2017-06-23
Orario:
21:15
Jazz in Piazzetta Bergamo Centro 2017 - prima serata

Jazz in Piazzetta Bergamo Centro 2017 - prima serata

Ingressi da via XX Settembre 18 e da Via Borfuro 6 a Bergamo

"INSIDE JAZZ QUARTET"


presentazione del nuovo cd "FOUR BY FOUR"

TINO TRACANNA sax tenore e soprano
MASSIMO COLOMBO piano e fender rhodes
ATTILIO ZANCHI contrabbasso
TOMMASO BRADASCIO batteria

con un breve intermezzo musicale a cura di

ELISABETTA SCOTTI oboe
ALICE ANDREANI violoncello

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-09-09
Orario:
21:00
La tua terra, il lavoro nei campi, i tuoi ricordi. Musica e cultura.

La tua terra, il lavoro nei campi, i tuoi ricordi. Musica e cultura.

Un luogo senza tempo, per un concerto memorabile, immerso nel verde, nella splendida villa settecentesca, contornerà la musica con la poesia dei colori, dei profumi e delle atmosfere

VILLA TORRI MORPURGO, VIA CARAVAGGIO - CALVENZANO (BG)

"JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET"

GIOVANNI COLOMBO pinoforte
ROBY SANNINO chitarra
MAURIZIO MORASCHINI sax tanore, sax soprano, clarinetto
GIGI GHEZZI tromba, flicorno
VITTORIO SCOTTI contrabbasso
FABRIZIO PINTORNO batteria

conduce la serata l'attore FRANCESCO PORFIDO - proiezioni di LORENZO FUGAZZA

La regia prende spunto dalla poesia di Tiziano Terzani:
"Dilegua l'eco della campana del tempio persiste la fragranza delicata dei fiori, Ed è sera"

Concerto in collaborazione tra "JAZZ CLUB BERGAMO" e “COMUNE DI CALVENZANO”

Dove:
Calvenzano (Bg)
Presenta:
Quando:
2017-07-29
Orario:
21:00
Jazz nelle dimore storiche "Swing, bop & free"

Jazz nelle dimore storiche "Swing, bop & free"

JAZZ NELLE DIMORE STORICHE "SWING, BOP & FREE " - IL JAZZ DEGLI ANNI '60 - II EDIZIONE
PALAZZO VISCONTI - BRIGNANO GERA D'ADDA (Bg)

"JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET"

GIOVANNI COLOMBO pianoforte

ROBY SANNINO chitarra

MAURIZIO MORASCHINI sassofoni

GIGI GHEZZI tromba, flicorno

VITTORIO SCOTTI contrabbasso

FABRIZIO PINTORNO batteria


Conduce la serata l'attore FRANCESCO PORFIDO.      
Collaborazione tra il JAZZ CLUB BERGAMO e il COMUNE DI BRIGNANO GERA D'ADDA.
Ispirato al famoso libro "Swing, Bop & Free" di Roberto e Arrigo Polillo, con commenti e proiezioni dedicati ai grandi musicisti internazionali del jazz anni '60.

Esecuzioni dal vivo di brani storici indimenticabili

Dove:
Brignano Gera d'Adda (Bg)
Presenta:
Quando:
2017-06-24
Orario:
21:15
Jazz in Piazzetta Bergamo Centro 2017 - seconda serata

Jazz in Piazzetta Bergamo Centro 2017 - seconda serata

Ingressi da via XX Settembre 18 e da Via Borfuro 6 a Bergamo

Ore 21:15

"MELAMPO"
ANTONIO ZAMBRINI pianoforte
FULVIO SIGURTA' tromba
ANDREA DI BIASE contrabbasso
MATTEO REBULLA batteria

 

Ore 22:15

"LUCA CIARLA QUARTET - VIOLIN AIR"
LUCA CIARLA violino
CARMINE IOANNA fisarmonica
MAURIZIO PERRONE contrabbasso
FRANCESCO SAVORETTI percussioni

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-05-18
Orario:
21:00
Chiara Pancaldi Trio

Chiara Pancaldi Trio

BERGAMO - SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

Chiara Pancaldi Trio
featuring Kirk Lightsey & Darryl Hall
CHIARA PANCALDI voce
KIRK LIGHTSEY pianoforte
DARRYL HALL contrabbasso

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-04-20
Orario:
21:00
Love, longing and lullabies

Love, longing and lullabies

BERGAMO - SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

"LOVE, LONGING & LULLABIES"

presentazione del nuovo cd "LOVE, LONGING & LULLABIES"

TAMARA KULDIN voce
DANIEL GASSIN pianoforte
DARIO CECCHINI sax tenore
PAOLO GHETTI contrabbasso
CARLO ALBERTO CANEVALI batteria

Grande cantante australiana direttamente da Melbourne per il Jazz Club Bergamo.

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2017-03-26
Orario:
11.00
Bergamo Jazz 2017 - Jazzer 5

Bergamo Jazz 2017 - Jazzer 5

XXXIX edizione del festival internazionale del jazz organizzato dal Comune di Bergamo
BERGAMO - SALA SOPRA PORTA SANT'AGOSTINO - VIALE DELLE MURA

"JAZZER 5"
FRANCESCO LENTO tromba
MICHELE POLGA sax tenore
LUCA MANNUTZA pianoforte
DANIELE SORRENTINO contrabbasso
ANDREA NUNZI batteria

concerto in collaborazione tra "JAZZ CLUB BERGAMO" e "BERGAMO JAZZ 2017".

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2016-12-18
Orario:
20:00
Chiusura anno sociale 2016

Chiusura anno sociale 2016

P.zza Vecchia, 7 - Bergamo

GRAN CENA PRESSO RISTORANTE COLLEONI DELL’ANGELO

“Decisamente il miglior Ristorante di Bergamo”

CHIUSURA ANNO SOCIALE 2016 CONCERTO JAZZ ALL JAZZ SEXTET

Giovanni Colombo | Pianoforte

Roby Sannino | Chitarra

Vittorio Scotti |Contrabbasso

Maurizio Moraschini | Sax Gigi Ghezzi Tromba/Flicorno

Fabrizio Pintorno | Batteria 

Costo tutto compreso  € 45,00 prenotazioni entro il 10/12  al tel. 335.7906325

 

Il convivio - menù della serata

  • Fagottini di bagoss in salsa al burro montato e foglie di basilico fritte
  • Aletta di vitello in delicata cremosita’ al guanciale con patate al rosmarino
  • Parfait alla vaniglia con coulis di frutti di bosco

Serata eccezionale connubio con Società Dante Alighieri comitato di Bergamo Progetto Jazz & Poesia

Dante Alighieri

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2016-12-03
Orario:
21:00
From music to music

From music to music

Sala Galmozzi via T. Tasso 4 Bergamo (di fronte angolo Chiesa di S. Bartolomeo)

FROM MUSIC TO MUSIC

DALLA CLASSICA AL JAZZ LEZIONE CONCERTO

Giovanni Colombo | Pianoforte

Maurizio Moraschini | Sax tenore, soprano e clarinetto

Classica e jazz a confronto, parte descrittiva a cura di Jazz Club Bergamo

Dove:
Bergamo
Presenta:
Quando:
2016-11-19
Orario:
21:00
Le più belle canzoni brasiliane

Le più belle canzoni brasiliane

Auditorium San Lino via San Lino Lurano

LE PIÙ BELLE CANZONI BRASILIANE

da Antonio Carlos Jobim a Vinicius de Moraes, João Gilberto...

 

ALL JAZZ SEXTET DEL JAZZ CLUB BERGAMO

Giovanni Colombo | Pianoforte

Roby Sannino | Chitarra

Vittorio Scotti |Contrabbasso

Maurizio Moraschini | Sax Gigi Ghezzi

Tromba/Flicorno - Fabrizio Pintorno | Batteria

Special guest Desiree De Silva Vocalist        

Dove:
Lurano
Presenta:
Quando:
2016-10-22
Orario:
21:00
Fabio Concato e Paolo di Sabatino trio

Fabio Concato e Paolo di Sabatino trio

Blue Note via P. Borsieri 37 Milano

FABIO CONCATO E PAOLO DI SABATINO TRIO

Fabio Concato | Voce - chitarra

Paolo Di Sabatino | Pianoforte

Marco Siniscalco | Basso

Glauco di Sabatino | Batteria

"Uno spettacolo tra il jazz e altro. Non importa se pop, rock, jazz o word music... Se amate la musica siete  nel posto giusto. Quindi non solo jazz. Con Concato  e Di Sabatino, quanto jazz emerge, proprio  un po’ come era Pino Daniele."

Prenotazione biglietti c/o Jazz Club Bergamo entro il 30/09/2016.
 

Dove:
Milano Blue Note
Presenta:
Quando:
2016-10-14
Orario:
20:00
Per i venerdì in jazz arriva Gigi Cifarelli in trio

Per i venerdì in jazz arriva Gigi Cifarelli in trio

Cantina Lemine Via Buttinoni, 48 - Almenno San Salvatore (BG)

“PER I VENERDÌ IN JAZZ ARRIVA GIGI CIFARELLI TRIO”

Costo tutto compreso € 50.00 - Soci € 45.00

Prenotazione al Jazz Club Bergamo entro il 10/10/2016.

 

Dove:
Almenno S. Salvatore (Bg)
Presenta:
Quando:
2016-09-24
Orario:
16:30
Jazz a palazzo

Jazz a palazzo

Connubio tra la presidenza del Consiglio Comunale e il Jazz Club Bergamo

JAZZ A PALAZZO

Giovanni Colombo Pianoforte

Roby Sannino Chitarra

Vittorio Scotti Contrabbasso

Maurizio Moraschini Sax

Gigi Ghezzi Tromba e flicorno

Fabrizio Pintorno Batteria

Presenta Francesco Porfido

Dove:
Bergamo
Presenta:
Francesco Porfido
Quando:
2016-09-03
Orario:
16:30
Tramonto in jazz sull'Adda

Tramonto in jazz sull'Adda

TRAMONTO IN JAZZ SULL’ ADDA

Ore 16.30 Partenza dal pontile di Brivio per partire con la mini croceria sul fiume a bordo del battello Addarella

Ore 18:00 Rientro a Brivio  e passeggiata sulle sponde dell’Adda

Ore 20.00 Ristorazione al Ristorante e trattoria “Al Porto” cena 

Ore 21.15 - 22.15 Esecuzione musica jazz live jazz con All Jazz  5tet

Partecipazione €  55,00 - Soci € 50,00 - Prenotazioni non oltre il 1/9/2016

Dove:
Brivio
Presenta:
Quando:
2016-07-24
Orario:
21:00
Il jazz degli anni sesssanta

Il jazz degli anni sesssanta

Presso lo stupendo cortile di Palazzo VISCONTI, presso il Comune di BRIGNANO GERA D'ADDA.

SERATA CONCERTO DEDICATA A:

SWING BOP & FREE IL JAZZ DEGLI ANNI 60

Regia ed escuzione a cura di "JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET" dedicata al famoso ed internazionale libro di Roberto e Arrigo Polillo.

-Proiezione dei famosi musicisti  jazz
-Piccola biografia di ciascun musicista jazz
-Esecuzione dal vivo dei loro brani quali vincitori  di maggior  successo nel mondo jazz:
ROLLINS - COLTRANE - HANCOCK - ELLINGTON - MONK - GILLESPIE - FITZGERALD - ARMSTRONG

ingresso libero, fino a esaurimento posti.

Dove:
Brignano Gera d'Adda
Presenta:
Quando:
2016-07-30
Orario:
21:00
Idea Musica Pina Offredi 2016

Idea Musica Pina Offredi 2016

ALLE ORE 21.00

PEGHERA, FRAZIONE DI TALEGGIO (BG)

"JAZZ COME UN CANTO NELLA VALLE"

IDEA MUSICA PINA OFFREDI - QUINTA EDIZIONE

"JAZZ CLUB BERGAMO ALL JAZZ SEXTET"

Giovanni Colombo         Pianoforte
Roby Sannino                Chitarra
Maurizio Moraschini        Sax.Ni - Clarinetto
Gigi Ghezzi                   Tromba E Flicorno
Vittorio Scotti                Contrabbasso
Fabrizio Pintorno            Batteria

La formazione di Jazz Club Bergamo in sestetto, ogni anno presenta al pubblico nuove regie con idee musicali in perfetta armonia con questa stupenda località montana.

Presenta l'attore Francesco Porfido

Dove:
Peghera, fraz. di Taleggio
Presenta:
Quando:
2016-06-25
Orario:
21:00
Jazz in Piazzetta 2016 seconda serata

Jazz in Piazzetta 2016 seconda serata

Alle ore 21,00 SECONDA SERATA

PIAZZETTA  BERGAMO  CENTRO
INGRESSI  DA VIA  XX  SETTEMBRE  18 ( Unieuro)  / VIA BORFURO 6
In caso di pioggia: Sala S.Agostino  viale delle Mura, Bergamo.

Dedicata al canto jazz

"GIULIA FACCO 5TET "

presentazione del nuovo CD "THE PROPHECY "

Giulia Facco Pianist, Composer, Arranger
Davide Tardozzi Chitarra
Riccardo Di Vinci Contrabbasso
Enrico Smiderle Batteria

con special guest David Boato alla tromba.

Questo progetto nasce nel 2014 dal bisogno della leader ,GIULIA FACCO, di scrivere e sviluppare la propria musica. Le composizioni sono legate al jazz modale e al blues, ma in una chiave estremamente personale e danno al progetto una sonorità molto ben definita, che risente delle influenze di grandi compositori come Wayne Shorter , Thelonious Monk, Horace Silver ed Enrico Pierannunzi. Giulia Facco nel contempo vola al successo reduce da Barga Jazz Contest , Padova Jazz Festival, Portello River Film Festival . Nel 2014 viene premiata nei vincitori del CONCORSO NAZIONALE GIOVANI TALENTI JAZZ indetto da Jazz Club Bergamo. Proprio in concomitanza del concerto del 7 maggio 2016 a S.Agostino, potrà essere distribuito il nuovo CD edito con l'etichetta EMME RECORD LABEL.

A seguire...

"DENISE KING  & MASSIMO FARAO' QUARTET "

DENISE KING              Vocals
MASSIMO FARAO'        Pianoforte
ALDO ZUNINO             Contrabbasso
MARCO TOLOTTI         Batteria            
             
DENISE KING (Philadelphia). I suoi concerti sono una full immersion di sonorità  jazz & soul. La sua  voce, straordinariamente armonica, raffinata, elegante su tutte le note, produce un intensa energia musicale carica di un feeling travolgente e capace di fondere stili in perfetta tradizione afroamericana. Scoperta da Wansel Dexeter, produttore, arrangiatore e regista della Philadelphia  International  Records, Denise King ha conquistato il grande pubblico  con quattro CD di successo e magistrali Live-Show nei prestigiosi Jazz Club, Festival e teatri  di Philadelphia, Atlantic City e New York. Tra i tanti progetti e collaborazioni  ci sono musicisti  internazionali come Roy Hargrove, Christian Mcbride,  Orrin Evans, Uri Caine, Mccoy Tyner, le grandi star del blues Ruth Bown  e  Koko Taylor fino a pop star del calibro di Celin Dion. Per Jazz Club Bergamo verrà proposto un repertorio molto coinvolgente,  in cui emergeranno la bravura e l'alta professionalita di Massimo Faraò,  Aldo Zunino e Marco Tolotti che condurrano Denise su arrangiamenti musicali di alta classe. Il repertorio  reinterpreta  i classici della musica jazz e dei musical americani, omaggiando Nat King Cole, Frank Sinatra ed Ella Fitzgerald.

Dove:
Piazzetta Bergamo Centro
Presenta:
Quando:
2016-06-24
Orario:
21:00
Jazz in Piazzetta 2016 prima serata

Jazz in Piazzetta 2016 prima serata

ALLE ORE 21.00 PRIMA SERATA

PIAZZETTA  BERGAMO  CENTRO
INGRESSI  DA VIA  XX  SETTEMBRE  18 ( Unieuro)  / VIA BORFURO 6
In caso di pioggia: Sala S.Agostino  viale delle Mura, Bergamo.

Dedicata al canto jazz
               
“GRETA PANETTIERI, talento straordinario in un eclettico VIAGGIO IN JAZZ”

Greta Panettieri               Voce
Daniele Tittarelli              Sax
Andrea Sammartino        Pianoforte
Francesco Puglisi            Contrabbasso
Marco Valeri                   Batteria
               
GRETA, una delle voci più  incantevoli del panorama italiano e internazionale. Greta Panettieri, cresciuta artisticamente a New York, è una musicista dalla personalità vulcanica che sta facendo sempre più parlare di  se' in Italia e all'estero. Non solo cantante e compositrice ma anche multistrumentista -suona il violino, la chitarra, il pianoforte-  ed autrice di testi. Nel 1998 partecipa alle clinics di Umbria Jazz come cantante,vincendo una della borse di studio per la prestigiosa Berklee College of Music di Boston. Negli anni ha collaborato con Curtis King, Larry Williams, Diane Warren, Toninho Horta. In Italia con Fabrizio Bosso, Sergio Cammariere e ha condiviso il palco con molti artisti della scena jazz italiana tra cui Antonello Salis, Marcello Allulli, Francesco Diodati. Dice di lei la nota batterista statunitense Terri Lynn Carrington: "Greta ha un dono speciale, è capace di trasformare qualsiasi melodia in un'affermazione personale; è in grado di attrarre l'ascoltatore a fargli sentire il suo messaggio, che parli la sua lingua  oppure no. Interpreta le melodie come un grande musicista e non solo da cantante, aggiungendo il suo stile e la sua luce al momento giusto, rendendo propria la melodia ma senza intaccare l'intenzione originale... Greta è una delle migliori cantanti che abbia mai sentito ed è per questo che abbiamo bisogno che lei riesca a fare tutto quello  che il suo cuore e spirito le dettano; sono sicura che darà un grande contributo al mondo musicale.”

Dove:
Piazzetta Bergamo Centro
Presenta:
Quando:
2016-06-11
Orario:
21:00
Dado Moroni piano solo & talks

Dado Moroni piano solo & talks

Alle ore 21.00 SALA  SOPRA  PORTA  S.AGOSTINO, Viale Delle Mura BERGAMO

"DADO MORONI PIANO SOLO & TALKS "

Una delle principali caratteristiche di DADO MORONI è la spontaneità. Un incontro con lui è come fare un viaggio giocoso e partecipato nel tempo, lungo ben nove decadi jazzistiche, attraverso il racconto in musica di aneddoti ascoltati direttamente dalla voce di musicisti  quali Benny Waters (ex sassofonista della band di Jelly Roll Morton ), Dizzy Gillespie, Henry Edison e Buddy Tate ( dell'orchestra di Count  Basie) , Clark Terry e Jmmy Woode  (membri della band di Duke Ellington) , fino ad arrivare ai contemporanei  Joe Henderson, Bob Mintzer, Wynton Marsalis,  Alvin Queen, Joe Locre, Ira Coleman. Ed in campo  extra jazzistico con Lucio Dalla,Tiziano Ferro ed Eros Ramazzotti. Nel concerto PIANO SOLO DADO RACCONTA  i diversi linguaggi della storia del jazz in costante interazione con il  pubblico, esegue composizioni originali e arrangiamenti unici, riuscendo sempre a creare un atmosfera coinvolgente.

Ingresso € 15 a persona
Soci Jazz Club Bergamo € 10 a persona


"Dado  Moroni è senza dubbio uno dei miei pianisti preferiti. Possiede una grande tecnica, grande senso armonico e, come dimostra in questo concerto, grande sensibilità. Così facendo, mostra anche il suo lato introspettivo ed avrà sicuramente un posto d'onore nel mio ipod"

Kenny Barron

Dove:
Porta S. Agostino
Presenta:
Quando:
2016-05-28
Orario:
21:00
Storia della tromba

Storia della tromba

Alle ore 21:00 SALA  SOPRA  PORTA  S.AGOSTINO, Viale Delle Mura BERGAMO.

IN TOURNEE  DALLA SPAGNA

"DAVID  PASTOR TRUMPET "

David Pastor        Tromba e Flicorno
Fabio Giachino      Pianoforte

IL CONCERTO SARA' CORREDATO dall'intervento culturale  di  noto Giornalista JAZZ sul tema:

"STORIA DELLA TROMBA "

David Pastor è il trombettista più ricercato della scena del Jazz spagnola. Pastor, nella sua carriera professionale, si è affermato come uno dei più importanti trombettisti per il suo suono particolare, brillante e potente; qualità raggiunte grazie a un lungo lavoro mirato a un linguaggio ricco e versatile. Pastor è diventato il "sideman" ideale  per i più interessanti concerti nazionali ed internazionali. Recentemente si è anche esibito a Barcellona presso il TALLER DE MUSICS, rinomata scuola della metropoli Catalana. Per il momento, la prima trasferta sarà proprio in Italia per numerosi  progetti. Uno di questi si svolgerà proprio in quel di Bergamo  presso la Sala S.Agostino  in connubio con il giovane pianista Italiano FABIO GIACHINO.  Ormai al vertice dei giovani talenti  jazz è stato insignito  di importanti riconoscimenti  a livello nazionale ed internazionale tra i primi dieci pianisti italiani secondo il referendum Jazzit Awards e primo premio internazioale Massimo Urbani.

Dove:
Porta S. Agostino
Presenta:
Quando:
2016-04-16
Orario:
21:00
Sissi dance

Sissi dance

Alle ore 21:00 SALA  SOPRA  PORTA S. AGOSTINO, Viale Delle Mura - Bergamo

“SISSI DANCE "

Emilio Soana          Trumpet & Flugelhom
Danilo Moccia         Trombone
Carlo Uboldi           Pianoforte
Antonio Cervellino  Doublebass
Dario Cellamaro     Drums

Presentazione del disco "DARIO CELLAMARO SWINGSUITE 5et"

"In questa registrazione, oggetto del concerto per Jazz Club Bergamo, mi avvalgo di una stupenda ritmica costituita da Carlo Uboldi al pianoforte  ed Antonio Cervellino al contrabbasso. Due musicisti amici con i quali spesso condivido  passione ed emozioni  con la fortuna  di avere sul palco  con me colui che  io considero il "Clark Terry Italiano" (Emilio Soana) non solo da un punto di vista musicale, ma anche da un punto di vista strettamente umano.
Ho incentrato il repertorio su brani dedicati ad alcuni grandi trombettisti del passato. Ed ecco gli omaggi a Dizzy Gillespie , Harry "Sweet " Edison ed al mio amatissimo mentore Clark Terry al quale ho voluto  dedicare una mia personale  composizione "Clark, my dear" oltre a due stupende  composizioni  di Carlo Uboldi .Voglio  anche ringraziare Danilo Moccia per la sua bellissima composizione  della mia ballad "Confusione".
E fu così che nacque  "SISSI  DANCE".

Dal dialogo tra Dario Cellamaro e Vittorio Scotti, 12 ottobre 2015

Dove:
Porta S. Agostino
Presenta:
Quando:
2016-04-02
Orario:
21:00
Jazz a la mode

Jazz a la mode

Alle ore 21.00 SALA  SOPRA  PORTA S. AGOSTINO, Viale Delle Mura - Bergamo

"JAZZ A LA MODE"

Tommaso Starace     Sax c.alto e soprano
Sam Gambarini        Organo Hammond
Adam  Pache            Batteria


Il saxofonista  Italo-Australiano TOMMASO STARACE,  è ospite del Jazz Club Bergamo con un TRIO d'eccezione  che vede come ospiti il sensazionale SAM GAMBARINI all'organo Hammond  e l'australiano ADAM PACHE  alla batteria.
La musica avrà un sound perfettamente "cameristico"  vista la scelta degli strumenti; ma il background  jazzistico di questo trio che si ispira al bop degli anni 50, regalerà  al pubblico adrenalina, swing e groove di alto livello.

Dove:
Porta S. Agostino
Presenta:
Quando:
2016-03-20
Orario:
11:00
Balcan Bop Trio

Balcan Bop Trio

Alle ore 11 AUDITORIUM PIAZZA DELLA LIBERTA' - Bergamo

"BALCAN  BOP TRIO"

Markelian Kapedani   Pianoforte
Yuri Goloubev           Contrabbasso
Asaf Sirkis               Batteria

Markelian Kapedani, compositore, pianista arrangiatore, uno dei  caratteri fondamentali della sua arte consiste nel fondere mirabilmente fra di loro la grande tradizione "formale" della musica dell'occidente con i motivi popolari dei Balcani con una forte impronta jazz. La produzione artistica di Kapedani  coniuga il sofisticato linguaggio della musica classica contemporanea con un recupero della "forma" classica e dell'improvvisazione della tradizione tipicamente Jazz.
Con Kapedani, il noto contrabbassista Yuri Goloubev e l'eccellente batterista Asaf Sirkis.

COLLABORAZIONE TRA" JAZZ CLUB BERGAMO " E " BERGAMO JAZZ 2016 "

Dove:
Auditorium Piazza della Libertà
Presenta:
Quando:
2016-02-26
Orario:
20:00
Apertura anno sociale 2016

Apertura anno sociale 2016

GRAN CENA PRESSO RISTORANTE COLLEONI DELL'ANGELO
P.ZZA VECCHIA, 7 - BERGAMO
"Decisamente il miglior Ristorante di Bergamo"

CONCERTO JAZZ IN PIANO SOLO
GIOVANNI COLOMBO - Pianoforte gran coda

MENU GOURMAND COLLEONI
IL CONVIVIO

Fagottini di Bagoss in salsa al burro montato
e foglie di basilico fritte

Aletta di vitello in delicata cremosità al guanciale
con patate al rosmarino

Parfait alla vaniglia con coulis di frutti di bosco

Moka espresso

€ 45 a persona per cena e concerto, tutto compreso. Prenotazioni entro il 12 febbraio 2016, preferibilmente tel. 035 664918 ore pasti, oppure 335 7906325.

Dove:
Ristorante dell'Angelo
Presenta:
Quando:
2015-12-31
Orario:
20:00
Capodanno in jazz a Lemine

Capodanno in jazz a Lemine

"CAPODANNO IN JAZZ a LEMINE"

31/12/15 ore 20:00
Cantina Lemine

Tutta la sera musica con il Jazz Club Bergamo Sextet

Tutto compreso : 90 euro per i soci Jazz Club Bergamo / 120 euro per i non associati
Per contatti e prenotazioni, tel: 339 4527561          i

Menu
Aperitivo di Benvenuto in cantina con servizio di starter classici al tavolo

antipasto
caprino al cucchiaio e gamberi rossi

primi Piatti
zuppetta di ceci e astice con aria al rosmarino
ravioli di formaggio e mozzarella al tartufo

secondi Piatti
branzino di mare al sale con verdure
guancia di vitellone cotta a bassa temperatura

dessert
gelato al torrone con soufflé di castagne
panettone artigianale
caffè

Presso il Ristorante "Cantina Lemine", ad Almenno San Salvatore (Bg)

Via Buttinoni, 48, 24031
[mappa per raggiungere il ristorante].

Dove:
Cantina Lemine
Presenta:
Quando:
2015-11-21
Orario:
21:00
Jazz all'italiana a Lurano

Jazz all'italiana a Lurano

Il 21 novembre 2015 alle ore 21, all'Auditorium San Lino, in via S. Lino a Lurano (Bg).

Il Jazz Club Bergamo e Comune di Lurano presentano:

"Jazz all'italiana"

Jazz Club Bergamo Sextet:
Giovanni Colombo | Pianoforte
Maurizio Moraschini | Sax tenore - soprano
Gigi Ghezzi | Tromba e icorno
Fabrizio Pintorno | Batteria
Vittorio Scotti | Contrabbasso
Ro Roberto Sannino | Chitarra
Special guest Desiree de Silva | Voce
presenta Francesco Porfido


La band strumentale "Jazz Club Bergamo Sextet" si presenta con un repertorio dal jazz classico, "Standards", all'Europeo, con attenzione particolare ai migliori brani del cantautorato italiano e francese.
Si esibisce ogni anno in una serie di eventi in città e provincia, serate che vanno spesso al di là del semplice concerto per esplorare e fondersi con altre suggestioni culturali: dalla poesia alla storia della location, dalla contemplazione naturalistica
a quella del cielo s stellato.

Incontro verso linguaggi musicali con matrice classic jazz. La presentazione sarà curata dall’attore Francesco Porrdo che nel suo commento esporrà tutto ciò che musicalmente avvenne dagli anni 60 ad oggi.

Pagina Facebook del Comune di Lurano

Dove:
Lurano (Bg)
Presenta:
Francesco Porfido
Quando:
2015-10-03
Orario:
16.30
Jazz a Palazzo

Jazz a Palazzo

CONCERTO RINVIATO PER MALTEMPO

All Jazz Sextet del Jazz Club Bergamo - Jazz evergreen and songs.

Dove:
Cortile interno di Palazzo Frizzoni
Presenta:
Quando:
2015-09-12
Orario:
20:00
Europe in jazz

Europe in jazz

Hotel Settecento Presezzo - Europe in jazz.

Dove:
Hotel Settecento
Presenta: